Leonida Reitano

 

Dottore di ricerca con una tesi sull'Ergonomia del Web,e McLuhan fellow dal febbraio 2003. Presso la Facoltà di Sociologia di Urbino ha insegnato nel modulo di editoria e internet e nel modulo di e- learning. Ha svolto attività di project manager presso il Consorzio NETTUNO e di coordinatore per il Master di e-learning Management e di giornalismo investigativo organizzati dall'Università di Urbino. Dal 2007 è Presidente dell'Associazione di Giornalismo Investigativo e svolge attività di ricerca e di didattica nell'ambito delle metodologie legate al giornalismo d'inchiesta. Nel 2009 ha frequentato la Summer School del Center for Investigative Journalism di Londra diplomandosi come esperto di Computer Assisted Reporting (CAR) e di Open Source Intelligence (OSINT). Nel 2012 si è ulteriormente specializzato nel campo dell'Osint ottendendo la certificazione OSINT Methods and Techniques Training Programme presso HIS -Jane's. Attualmente si occupa di giornalismo d'inchiesta, geopolitica e studi sui new media. Per l'inchiesta Toxic Europe ha vinto il Premio Best International Crime Report organizzato dal Premio Ilaria Alpi.

Manuale di ricerche avanzate online e investigazioni digitali, in corso di pubblicazione presso l'editore Nutrimenti, uscita prevista ottobre 2012.

E-learning Communities , (cura del volume con Derrick de Kerkchove) in corso di pubblicazione presso l'editore Liguori, uscita prevista dicembre 2012.

Scenari digitali in “ L'editoria in Italia ”, Liguori, Napoli 2005.

Oltre il Novecento: l'avvento della ciberpolitica in “Mediazioni”

(a cura di Antonio Tursi), Costa&Nolan, Milano, 2005.

Poly-spheres a Rhizomatic Model for e-Learning Communities in “Mobile Technology for European Integration and Growth , (a cura di P. Gawrysiak e R. Rogalski), Most Press, Warsaw (Poland) 2005.

Sobre la acceleration cultura l, (traduzione) in Francisco Martínez y Mª Paz Prendes (a cura di), “Nuevas Tecnologías y Educación”, Prentice Hall, Madrid, 2004.

Ergonomia del We b, Tesi di dottorato, Urbino, 2003.

Profezie del corpo cyborg , in “Mutazioni”, Liguori, Napoli, 2003.